10 fatti sul sonno che sicuramente non conoscevi

10 facts about sleep you surely didnt know

Sapevi che costringerti a rimanere sveglio può causarti allucinazioni e persino paranoia? O forse inizierai addirittura a vedere i Pokemon nella realtà? E se ti dicessimo che i tuoi sogni in realtà non hanno alcuno scopo? Vi sembra sorprendente? Beh, lo è stato anche per noi. Abbiamo snocciolato per te i 10 fatti più interessanti sul sonno - ma non lasciare che ti tengano sveglio! ☺


Il tempo più lungo senza dormire?

Il record di rimanere svegli più a lungo è di 18 giorni, 21 ore e 40 minuti. Il proprietario di questo "record inquieto" ha ammesso di aver sofferto di molti effetti collaterali alla fine del periodo senza dormire, tra cui allucinazioni, paranoia, vista offuscata, problemi con la memoria e la concentrazione - questo record non è sicuramente nella lista dei record che vuoi battere, vero?


Stanno davvero dormendo?

Vi è mai capitato che qualcuno fingesse di dormire - per esempio il vostro partner quando gli chiedete dov'è finito l'ultimo pezzo di quella fantastica torta al cioccolato? Purtroppo non sarete mai in grado di dire se la persona sta dormendo o no solo guardandola. Le persone dormono in modi diversi - conosciamo anche alcuni che riescono a dormire con gli occhi aperti ☺


Quanto velocemente ti addormenti?

Se ti stendi a letto e ti appisoli in meno di 5 minuti, ovviamente significa che non dormi abbastanza e sei troppo stanco. Il tempo ideale tra il momento in cui ti stendi e ti addormenti è da 10 a 15 minuti. Questo significa che sei abbastanza stanco per addormentarti profondamente e non sei così esausto da avere sonnolenza durante il giorno. Ed è anche abbastanza tempo per controllare tutto quello che è successo su FB durante il giorno.

Quando sogniamo?

Probabilmente pensate che i sogni si verificano solo durante la fase REM, quando il sonno è più profondo. Tuttavia, gli scienziati hanno dimostrato che sogniamo anche durante le altre fasi del sonno, anche se forse meno frequentemente. Ma è molto probabile che sogniamo dal momento in cui chiudiamo gli occhi fino al momento in cui ci svegliamo - non c'è da meravigliarsi se alcune mattine ci si sveglia con la sensazione che il sogno fosse in realtà.

Come sogniamo?

Anche se sogniamo in tutte le fasi del sonno, i nostri sogni differiscono tra le fasi. Nella fase REM i nostri sogni presentano scenari bizzarri e straordinari, che possono essere piacevoli o terrificanti. In altre fasi i sogni sono più realistici ma possono essere noiosi e ripetitivi.



E i nostri movimenti?

Secondo le ricerche, certi modi di movimento dei nostri occhi nella fase REM corrispondono effettivamente a certi movimenti specifici nei nostri sogni, il che indica il fatto che almeno una parte dei nostri sogni è in qualche modo simile alla visione di un film.

Posizioni per dormire?

Come si dorme? Sulla schiena, sul fianco, sulla pancia, disteso sul letto o raggomitolato come un panino? Vi girate e rigirate durante le notti inseguendo qualcosa nei vostri sogni? I nostri cambiamenti di posizione nel sonno non sono sicuramente così divertenti come quelli tipici degli elefanti, che si sdraiano durante la fase REM e stanno in piedi durante tutte le altre fasi del sonno. Ti va di fare un po' di attività durante il sonno?


Perché sogniamo?

Ci sono due teorie totalmente opposte sul perché vediamo i sogni. Alcuni scienziati sostengono che noi sogniamo per riparare certe esperienze che sono annidate nella nostra memoria a lungo termine, cioè sogniamo le cose che volevamo memorizzare. Altri scienziati credono che sogniamo le cose che vogliamo dimenticare e che i sogni sono una sorta di filtro per i ricordi spiacevoli, che altrimenti appesantirebbero la nostra mente.

Qual è lo scopo dei sogni?

Beh, questo potrebbe sembrare noioso ma .... Non ce n'è nessuno! Secondo le teorie, i sogni sono solo un effetto collaterale di due fenomeni evolutivi: il sonno e la coscienza fuori


Ed ecco un mistero:

Un esperimento fatto nel 1998 ha dimostrato che l'orologio interno che ci dice quando dormire e quando stare svegli può essere resettato! Quindi la prossima volta che dovrete fare una notte intera, provate a dirigere una luce brillante nella parte posteriore delle vostre ginocchia. Mentre gli scienziati non sono ancora riusciti a spiegare questo fenomeno, potresti fare un tentativo e farci sapere se funziona davvero ☺